Signora di 50 anni coltiva 450 piante di marijuana nell’orto ‘Pensavo fosse legale’



Un’insospettabile signora di 50 anni è stata arrestata dai carabinieri di Perdasdefogu, in provincia di Nuoro per possesso e coltivazione di cannabis: all’interno del suo orto, i militari hanno infatti trovato circa 450 piante di marijuana, di cui 150 alte un metro e mezzo l’una. La donna ha ammesso di essere stata lei ad accudire e innaffiare le piantine e di aver acquistato i semi su un sito on-line.

Ma la 50enne è rimasta sorpresa quando i carabinieri le hanno comunicato che le piantine sarebbero state sequestrate e che per lei sarebbe scattata la denuncia: era convinta – questa almeno è stata la spiegazioe fornita ai militari – che ormai la coltivazione di tali piantine fosse oramai legale.

Denunciata in stato di libertà
Per la 50enne, ritenuta responsabile del reato di coltivazione di sostanze stupefacenti, è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Lanusei. Le indagini sono scattate dopo una segnalazione arrivata ai carabinieri, che hanno avviato iniziato a monitorare i luoghi frequentati alla donna. I riscontri hanno indotto i militari ad effettuare una perquisizione domiciliare scoprendo così la piantagione di 450 piantine coltivata come se nulla fosse nell’orto di proprietà della donna.

► Se ritieni che tutto ciò che leggi sia interessante ti invito ad attivare la campanella vicino l’iscrizione per ricevere da Youtube le notifiche dei nuovi video
► Tutto su Notizie, Curiosità, Gossip, Recensioni e altro
► Per non perderti le news iscriviti al Canale: https://www.youtube.com/channel/UCssFilpAUu2aKIJdEtWaVag

source

%d bloggers like this: